Sulmona: stalker 80enne a processo

sulmona-stalker-80enne

A Sulmona una stalker 80enne finisce a processo per aver molestato un 30enne di Pratola Peligna per oltre un anno e mezzo. Il giovane è stato costretto a cambiare numero di telefono e abitudini e a difendersi dalle accuse che l’innamorata invadente diffondeva in paese, anche grazie alla complicità di un’amica, sostenendo che il 30enne avrebbe approfittato di lei per spillarle denaro.

La donna, residente in Costa Rica, si era trasferita a Pratola Peligna dopo essersi innamorata di un imprenditore del posto. Poi però aveva conosciuto il giovane dipendente, al quale aveva chiesto di darle una mano per conquistare il capo, finendo invece per tampinare con insistenza il 30enne che, stremato, ha deciso di ricorrere al tribunale di Sulmona.

L’udienza del processo di ieri è stata rinviata ad aprile, a causa dell’assenza della presunta vittima.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Sulmona: stalker 80enne a processo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*