Scuole: fondi a Crecchio e S. Martino per la sicurezza

scuole-sicurezza-e-crecchio-s-martino

Nuovi fondi per la sicurezza sismica nelle scuole abruzzesi: a Crecchio e S. Martino sulla Marrucina 1,312 milioni di euro.

Il riferimento è al piano triennale di edilizia scolastica sul rischio sismico. In una nota inviata al ministero dell’istruzione e della protezione civile, il presidente della giunta regionale, Luciano D’Alfonso, individua due scuole “ad alto rischio sismico” nei comuni di San Martino sulla Marrucina e Crecchio, dove occorre effettuare urgenti lavori di adeguamento e sicurezza antisismica. Il finanziamento messo a disposizione dalla Regione Abruzzo è di 1,312 milioni di euro, di cui 540 mila euro al Comune di San Martino della Marrucina e 772 mila euro a Crecchio, e servirà a finanziare i lavori strutturali e di adeguamento antisismico della scuola dell’infanzia di San Martino e della scuola primaria e secondaria di primo grado di Crecchio.

I fondi erogati, relativi alle annualità 2014 e 2015, provengono dall’assegnazione della Protezione civile nazionale a beneficio della Regione Abruzzo, da destinare all’adeguamento strutturale e antisismico di edifici pubblici del sistema scolastico a rischio sismico.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Scuole: fondi a Crecchio e S. Martino per la sicurezza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*