Pescara: targhe alterne, sospesa l’ordinanza

targhe alterne

Pescara: la qualità dell’aria migliora e il sindaco Alessandrini sospende l’ordinanza delle targhe alterne. Da domani nessuna limitazione alla circolazione.

“Come ampiamente annunciato, ho appena sottoscritto la sospensione dell’efficacia dell’ordinanza sulle targhe alterne. Questo significa libera circolazione delle vetture su tutto il territorio cittadino.
Il miglioramento della qualità dell’aria e l’efficacia delle iniziative assunte (abbassamento del riscaldamento in edifici pubblici e privati, lavaggio strade, presenza di alcune zone a km 30 in città), ci dicono che stiamo andando verso la direzione giusta”. E’ quanto ha dichiarato il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini.

Continua tuttavia il piano di attività messe in campo dall’amministrazione comunale per mantenere una buona qualità dell’aria. Per incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici il governo cittadino è al lavoro con TUA con l’obiettivo di introdurre il biglietto unico, al fine di consentire la circolazione giornaliera con un unico titolo di viaggio per Pescara e per l’area vasta, al costo di 1,30 euro. Prevista inoltre l’implementazione dell’offerta del servizio sul territorio.

“Si tratta di un’alternativa concreta che porterà sicuro beneficio al territorio stesso, ma soprattutto a famiglie, studenti e cittadini e che promuoveremo con l’agenzia in via sperimentale fino a marzo, in vista di miglioramenti per la stagione estiva”, ha aggiunto il sindaco. “Ringrazio infine la comunità che ha rispettato i due giorni di limitazione, accettando un sacrificio chiesto in nome di un bene più grande che è quello della salute pubblica. Ora è tempo di aggiungere alle attività in atto da parte dell’Amministrazione, idee e iniziative in grado di mantenere la qualità dell’aria”.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Pescara: targhe alterne, sospesa l’ordinanza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*