Pescara: Protezione civile, volontari a scuole per la sicurezza preventiva

Presentato a Pescara il progetto “Voi con noi… insieme si cresce. La Protezione civile incontra le scuole”, un’iniziativa sulla cultura del rischio promossa dal Csv di Pescara insieme a tre associazioni di volontariato di Cepagatti e Pianella. Obiettivo: preparare gli studenti ad agire in caso di incendio, terremoto e alluvione.

Presentato questa mattina, sabato 9 novembre 2019, in piazza della Rinascita a Pescara, il progetto “Voi con noi… insieme si cresce” è stato attivato dal Csv (Centro servizi per il volontariato) di Pescara in partenariato con la rete composta da Protezione Civile Cepagatti, Modavi Pianella, Croce Rossa Cepagatti e Istituto comprensivo Cepagatti. L’iniziativa coinvolgerà gli studenti delle scuole primarie e secondarie di Cepagatti e Pianella, con incontri diurni e pomeridiani volti a diffondere, nelle giovani generazioni dai 6 ai 13 anni, la cultura della sicurezza preventiva. Gli incontri con gli studenti partiranno il 13 novembre e andranno avanti fino a Natale.

“L’obiettivo è quello di sviluppare una diffusa cultura di solidarietà, che porti a incrementare la disponibilità della cittadinanza a svolgere esperienze di volontariato”, ha spiegato il coordinatore Lorenzo Di Flamminio. “Il Csv di Pescara ha prima individuato tre temi importanti per il tessuto sociale e urbano e ha poi chiesto alle associazioni di condividere un’idea progettuale da sviluppare assieme. Avvieremo un fitto dialogo con la città che andrà avanti fino alla fine del 2019”.

Il progetto presentato questa mattina è uno dei cinque avviati dal Csv di Pescara insieme ad altrettante reti di associazioni, dopo diversi mesi di progettazione. Si tratta di iniziative che costruiranno una sorta di Mappa del bene comune: un’attività di promozione del volontariato che coinvolgerà tutto il territorio provinciale, dialogando con i suoi protagonisti. I temi dei progetti riguardano la povertà, le periferie e i servizi.

Nell’ambito del tema dei servizi agirà il progetto “Voi con noi… insieme si cresce”, che mira a informare e sensibilizzare gli studenti delle scuole sulla cultura del rischio e della sicurezza. Le varie fasi dell’iniziativa sono state presentate questa mattina in una tenda allestita dalla Protezione Civile in piazza Salotto a Pescara. Il progetto è rivolto a due fasce generazionali specifiche: quella dai 6 ai 13 anni e quella dai 13 ai 35 anni; l’obiettivo è di utilizzare l’informazione sul rischio come strumento di crescita personale dei ragazzi.

Oltre a Casto Di Bonaventura, presidente del Csv di Pescara, sono intervenuti Andrea Morelli della Protezione Civile Cepagatti e Mirco Planamente, vicepresidente del Modavi di Pianella. Le associazioni coinvolte nel progetto incontreranno le scuole per un percorso di formazione sugli interventi necessari in caso di incendio, terremoto e alluvione; il percorso si concluderà con una serie di simulazioni pratiche in materia di sicurezza preventiva.

Di seguito alcune note sui protagonisti dell’iniziativa “Voi con noi… insieme si cresce”.

CSV PESCARA
ll CSV sostiene la crescita qualitativa e quantitativa del mondo del volontariato e promuove la diffusione della cultura della gratuità nel contesto locale. Persegue tali obiettivi mediante l’erogazione di una vasta gamma di servizi gratuiti, eventi e sostegno diretto, e l’organizzazione di attività che si caratterizzano per favorire in modo innovativo il superamento dell’autoreferenzialità che troppo spesso caratterizza il mondo del volontariato. Il tutto sostenuto e rinforzato da un’intensa attività di comunicazione diretta al mondo dei media, alle istituzioni e ai corpi vivi della società. https://www.csvpescara.it

PROTEZIONE CIVILE CEPAGATTI
L’associazione nasce nel 2007, con il fine di poter aiutare la popolazione nelle varie emergenze, collabora attivamente nel 2009 e nel 2012, a seguito del terremoto che ha colpito l’aquilano e l’Emilia Romagna, con le istituzioni quali la Regione Abruzzo e la Provincia di Pescara, con le quali è convenzionata. Impegnata anche sul fronte della prevenzione degli incendi boschivi, ogni anno attiva il servizio Avvistamento e Antincendio Boschivo con proprie squadre per conto della Regione Abruzzo.
https://www.facebook.com/protezionecivile.torrealex/

MODAVI PROTEZIONE CIVILE PIANELLA
Il percorso di volontariato del Modavi Protezione Civile inizia nei primi anni del 2000, attraverso la nascita di diverse associazioni sul territorio nazionale, che aderiscono al dipartimento del volontariato del Mo.d.a.v.i. Onlus. Costantemente impegnato a livello locale e nazionale nelle attività proprie della protezione civile, come previsione, prevenzione e soccorso in vista o in occasione di eventi, campagne estive antincendio boschivo, interventi per rischio idrogeologico, fino alle maxi emergenze, al fine di garantire il ripristino delle normali condizioni di vita per la popolazione. https://modaviprotezionecivile.it/

CROCE ROSSA CEPAGATTI
Al Comitato fanno capo oltre 300 volontari organizzati nelle Unità territoriali (sedi) di Catignano, Cepagatti, Popoli e Torre de’ Passeri. https://www.cricepagatti.it

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Pescara: Protezione civile, volontari a scuole per la sicurezza preventiva"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*