Montesilvano: Sel, chiarezza sulla nuova piazza

montesilvano-comune

Montesilvano: il progetto della nuova piazza che dovrebbe sorgere nella zona dei grandi alberghi non convince Sel che chiede l’accesso agli atti per vederci chiaro.

L’iniziativa è stata annunciata da Fiorangelo Cutilli, segretario cittadino di Sinistra ecologia e libertà, dopo l’approvazione in giunta del progetto presentato dall’impresa di costruzioni D’Andrea per la realizzazione di una piazza nel quartiere dei grandi alberghi di Montesilvano, per un importo di circa 530mila euro.

L’accordo con la ditta D’Andrea è stato rispolverato dalla giunta Maragno, ma era già stato sottoscritto dall’ex sindaco Attilio Di Mattia.

“Il progetto, che prevedeva anche la realizzazione di uno stadio del mare, non fu mai avviato”, ha dichiarato Fiorangelo Cutilli. “A rinunciare è stata la stessa ditta, a seguito dell’innalzamento della cifra d’intervento da 530 a 770 mila euro”.

Nel 2013 inoltre il progetto fu bocciato proprio dall’opposizione che invece oggi è maggioranza.

I dubbi di Cutilli si appuntano sull’assenza dell’assessore ai lavori pubblici, Valter Cozzi, e dello stesso sindaco Francesco Maragno, delegato all’urbanistica, durante la seduta di giunta per l’approvazione della delibera.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: Sel, chiarezza sulla nuova piazza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*