Francavilla al mare: il porticciolo inaugurerà a primavera

Il porticciolo di Francavilla al mare potrà essere inaugurato nella prossima primavera. Soddisfatto il sindaco Luciani per un’opera attesa da dieci anni.

I lavori per la realizzazione dell’infrastruttura, che prevede 95 approdi per imbarcazioni dai 7 agli 11 metri, sono stati appaltati alla “Nuova Oceanus Orca” di Trani e inizieranno a fine estate per essere consegnati presumibilmente nella primavera del 2020. A finanziare l’importo necessario per il completamento dei lavori è stato il Cipe (comitato interministeriale per la programmazione economica): 1 milione di euro servirà a dragare porto e avamporto e a realizzare la viabilità portuale, quella della banchina per gli ormeggi, l’impianto elettrico, idrico e antincendio.

La durata prevista dei lavori è di quattro mesi e, se il cronoprogramma sarà rispettato, a primavera del 2020 Francavilla al mare potrà avere il suo porto.

 

Sii il primo a commentare su "Francavilla al mare: il porticciolo inaugurerà a primavera"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*