Teramo: incendio in un appartamento, salvato un uomo

I Vigili del fuoco di  Teramo impegnati nella mattinata di ieri per domare un incendio divampato in un appartamento in via Rivacciolo. (foto)

A lanciare l’allarme il proprietario dell’immobile il quale, mentre era nella sua camera ha avvertito l’odore acre del fumo ed un improvviso rumore provenire dal soggiorno, dove ha preso fuoco l’impianto di pompaggio dell’acquario. L’uomo, di 45 anni, non senza qualche difficoltà a causa del scarsa visibilità dovuta al denso fumo sprigionato dalle fiamme, è riuscito ad attraversare il soggiorno posto ad un livello più basso e a raggiungere un balcone da cui ha chiamato i pompieri.

I vigili del fuoco sono entrati nell’ appartamento indossando gli auto protettori in dotazione e una volta individuato l’acquario, nascosto dal fumo, hanno spento le fiamme utilizzando un estintore ad anidride carbonica. Successivamente sono stati spenti altri focolai partiti in casa. Per smaltire il fumo che aveva invaso l’appartamento i vigili del fuoco hanno impiegato un moto ventilatore. Dopo l’incendio, il solaio è rimasto danneggiato in parte e le pareti della zona giorno ed in parte della zona notte sono state anneriti. A causa dei danni provocati dalle fiamme, l’intero appartamento e stato dichiarato temporaneamente inagibile.

Sii il primo a commentare su "Teramo: incendio in un appartamento, salvato un uomo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*