Spaccio di droga, arrestato l’ex sindaco di Pereto

L’ex sindaco di Pereto e attuale consigliere comunale del paese, Bruno Ranati, di 40 anni, è stato arrestato dagli agenti della Guardia di Finanza di Avezzano con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto in flagranza è avvenuto stamane mentre l’ex sindaco si trovava a Carsoli in macchina. Nel corso dell’operazione, eseguita dagli agenti del Nucleo mobile della Compagnia di Avezzano, coordinati dal capitano Alessio Grillo, si è proceduto alla perquisizione dell’abitazione del quarantenne che ha portato al rinvenimento di circa trenta dosi di sostanze stupefacenti miste. Ranati è stato associato ai domiciliari in attesa della convalida d’arresto che si terrà nei prossimi giorni ed è difeso dall’avvocato del foro di Avezzano Gino Bellisari. Il titolare dell’indagine è il sostituto procuratore Maurizio Maria Cerrato. L’attuale consigliere era stato eletto sindaco nelle elezioni comunali del 2011 con una lista civica portando a termine il mandato scaduto nel 2016.

Sii il primo a commentare su "Spaccio di droga, arrestato l’ex sindaco di Pereto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*