Roccaraso, cerimonia di commemorazione dell’ eccidio dei Limmari

Oggi da Roccaraso marcia in ricordo 128 vittime nazifascismo. Si è svolta oggi la cerimonia di commemorazione dell’eccidio dei Limmari che costò la vita a 128 persone inermi.

Il ricordo è iniziato con la fiaccolata che dal bosco dove avvenne l’eccidio il 21 novembre dl 1943, è arrivata fino in paese. Dopo la Messa il corteo si è spostato nel sacrario di Pietransieri dove il sindaco di Roccaraso Francesco Di Donato ha tenuto il suo discorso ricordando l’atroce eccidio e soprattutto la proposta per la realizzazione di un Parco nazionale della pace.

“A Pietransieri deve essere istituito il Parco nazionale della Pace in ricordo dei martiri di Limmari”, ha detto il primo cittadino.

“Oggi, in occasione del 76 esimo anniversario della strage, ho presentato ufficialmente questa proposta. Insieme al museo della memoria e all’azione giudiziaria contro la Germania, il Comune di Roccaraso percorrerà ogni strada per onorare le vittime dell’eccidio, consapevoli dell’importanza di trasmettere un messaggio di memoria e di speranza alle nuove generazioni”.

Sii il primo a commentare su "Roccaraso, cerimonia di commemorazione dell’ eccidio dei Limmari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*