Montesilvano, un arresto e 2 Kg di eroina sequestrati dai Carabinieri

Due chilogrammi di eroina sequestrati e un uomo arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. E’ il bilancio di un’operazione condotta dai Carabinieri delle Compagnie di Pescara e Montesilvano nelle due città adriatiche. In carcere è finito E.D.I., 47 enne di Atessa.

L’uomo, ieri sera, è stato notato dai militari dell’Arma della Compagnia di Montesilvano, diretti dal capitano Vincenzo Falce, mentre si aggirava con fare sospetto in via Cavallotti. Alla vista dei carabinieri, ha lanciato per strada, tra le auto in corsa, due involucri. Uno è andato distrutto con il passaggio dei veicoli, l’altro è stato recuperato: conteneva 520 grammi di eroina. Dall’arresto è scaturita l’attività info-investigativa portata avanti in collaborazione con i Carabinieri della Compagnia di Pescara, agli ordini del capitano Antonio Di Mauro. Nei pressi di una stalla, interrati, sono stati trovati tre involucri contenenti complessivamente un chilo e mezzo di eroina. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Proseguono le indagini.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, un arresto e 2 Kg di eroina sequestrati dai Carabinieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*