Previsioni meteo Abruzzo venerdì 22 Novembre

La nostra penisola continua ad essere interessata dall’arrivo di masse d’aria umida di origine atlantica che determinano la formazione di annuvolamenti sul Mediterraneo occidentale e sulla Sardegna.

Annuvolamenti in spostamento verso le regioni peninsulari, mentre nel fine settimana assisteremo ad un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche. Dapprima sulla Sardegna e sulle regioni tirreniche, in estensione verso il centro-sud nella giornata di domenica, a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione atlantica che, alla base dei dati attuali, provocherà un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche. Peggioramento che si avrà anche sulla nostra regione, in particolare nella giornata di domenica. Nelle prossime ore tornerà a splendere il sole su gran parte delle regioni centrali, in particolare su Marche, Abruzzo e Molise, mentre nel corso del pomeriggio saranno possibili addensamenti sulle zone interne e montuose, dove non si escludono occasionali rovesci, anche nevosi al disopra dei 2000 metri, in attenuazione nel corso del pomeriggio-sera. A partire dalla giornata di sabato la perturbazione atlantica inizierà ad avvicinarsi alla Sardegna e sarà preceduta ancora una volta da un graduale rinforzo dei venti di Scirocco che raggiungeranno gran parte delle regioni centro-meridionali e il settore adriatico; dalla serata di sabato nuvolosità e precipitazioni si estenderanno verso le regioni tirreniche ed inizieranno ad interessare anche le regioni adriatiche, mentre nella giornata di domenica sulla nostra regione il peggioramento risulterà più deciso, a causa del rinforzo dei venti di Scirocco, probabili mareggiate associate e precipitazioni in intensificazione che, alla base dei dati attuali, proseguiranno anche nella mattinata di lunedì. PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sulla Marsica e sull’Alto Sangro. In graduale intensificazione nel corso della mattinata e nel primo pomeriggio, con possibilità di rovesci sparsi, in estensione verso l’Aquilano, verso le zone montuose (possibili nevicate al disopra dei 2000 metri), e verso le zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Dal tardo pomeriggio-sera assisteremo ad un graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche, in attesa dell’arrivo di una nuova perturbazione atlantica attesa dalla serata di sabato e nella giornata di domenica. Temperature: In diminuzione, specie nei valori minimi; in lieve aumento nei valori massimi, specie sul settore orientale. Venti: Deboli di direzione variabile al mattino; dal pomeriggio tenderanno a provenire dai quadranti meridionali, rinforzando sulle zone montuose e sull’Adriatico centrale. Mare: Poco mosso al mattino con moto ondoso in aumento dal pomeriggio-sera.

Sii il primo a commentare su "Previsioni meteo Abruzzo venerdì 22 Novembre"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*