Rigopiano: Mario Tozzi, “l’Hotel stava nel posto sbagliato”

Rigopiano: Mario Tozzi, “l’Hotel stava nel posto sbagliato”. Lo ha dichiarato il geologo Mario Tozzi intervenuto all’Università di Cassino.

“Stava nel posto sbagliato, ampliato nel posto sbagliato, per carità nelle regole di legge. Ma quel problema lo si doveva porre prima. Non possiamo essere immuni dagli eventi naturali, il rischio zero non ce l’abbiamo. Però mitigare il rischio sì, quello è colpevole non farlo”. Lo ha dichiarato Mario Tozzi, geologo e primo ricercatore del CNR, parlando all’università di Cassino all’inaugurazione dell’anno accademico, tornando alla tragedia dell’hotel Rigopiano sul Gran Sasso. “Siamo un Paese di montagna e con altissimo rischio naturale – ha aggiunto – ma ci illudiamo di essere la Siberia, piatti e senza terremoti. Non è così. Quello che ci manca è l’incorporazione del rischio naturale nei nostri orizzonti culturali. Il paesaggio dell’Appennino è costruito da terremoti. Quello in cui viviamo è un paesaggio sismico, ma facciamo finta di essere in spiaggia”. Secondo il geologo e ricercatore del Cnr “possiamo comportarci in modo un po’ diverso dal fatalismo che invece i coglie”

Sii il primo a commentare su "Rigopiano: Mario Tozzi, “l’Hotel stava nel posto sbagliato”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*