Alla Romagna la Finale nazionale del Brodetto dell’Adriatico

sdr

Alla Romagna la Finale Nazionale del Brodetto dell’Adriatico. Il Brodetto di Pesce alla Romagnola realizzato dalla cuoca della ristorante gastronomia la Pieda de Paes di Riccione, si è aggiudicato il primo premio della Finale Nazionale del Festival del Brodetto dell’Adriatico.

Quest’anno la manifestazione, giunta alla quinta edizione, è stata ospitata sul caratteristico Trabocco Valle Grotte di Giuseppe Caravaggio a San Vito Chietino. La Finale Nazionale ha visto confrontarsi 5 abili chef in rappresentanza di cinque ristoranti di 5 regioni che si affacciano sull’ Adriatico. Oltre all’Abruzzo, la Puglia, il Veneto, le Marche ed il Molise. Anche quest’anno l’evento gastronomico è stato dedicato alla memoria di “Pasquale Pacilio”, storico direttore di Rete 8, scomparso lo scorso anno . In giuria, l’accademico della cucina Mimmo D’Alessio, l’imprenditore Enio Barbarossa, il sindaco di San Vito Chietino, Emiliano Bozzelli,  ed il Sindaco di Rocca S. Giovanni, Gianni Di Rito, l’imprenditore Francesco D’Onofrio,  il Direttore del Conad Montesilvano, Davide Ardente, l’attrice Franca Minnucci, e il Direttore della BCC, Giuseppe Pantaleone ed il giornalista di Rete8 Fabio Lussoso e l’imprenditore gastronomico Nicola Genobile.  I piatti, sono stati  valutati in base alla presentazione, all’equilibrio e al rispetto delle cucina tradizionale. Ogni piatto è stato accompagnato da prestigiosi vini abilmente selezionati dai sommelier Gianluca Marchesani e Jenny Viant Gomez, responsabile regionale dell’ Associazione “Donne del Vino”.

Sii il primo a commentare su "Alla Romagna la Finale nazionale del Brodetto dell’Adriatico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*