Chieti, blitz contro vendita merce contraffatta

Chieti, blitz contro vendita merce contraffatta. Blitz anti contraffazione della Polizia Municipale di Chieti. Sequestrate borse, felpe con griffe contraffatte.

 

Il sequestro di merce contraffatta – borse, felpe, portafogli e pantaloni con note griffe di alta moda – è il risultato di un ennesimo sopralluogo effettuato questa mattina agli agenti della Polizia Municipale di Chieti, coordinati dalla Comandante Donatella Di Giovanni, al mercato settimanale di via Amiterno, a Chieti Scalo, dove un venditore abusivo stava vendendo prodotti commerciali contraffatti. L’uomo, alla vista degli agenti, si è dato precipitosamente alla fuga abbandonando la merce che è stata recuperata e posta sotto sequestro.

«La lotta al contrasto dell’abusivismo commerciale volto alla tutela dei consumatori e l’attenzione alla legalità sono azioni imprescindibili– ha dichiarato il Sindaco Di Primio –. Le verifiche che la Polizia Municipale effettua periodicamente, anche dietro diretta segnalazione dei cittadini, andranno ad intensificarsi nei prossimi giorni a maggiore tutela e sicurezza dei cittadini e degli stessi commercianti per prevenire atti di illegalità».

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Chieti, blitz contro vendita merce contraffatta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*