Ferragosto sicuro in mare grazie alla Guardia Costiera

Ferragosto sicuro in mare grazie alla Guardia Costiera. Malgrado il mare leggermente mosso ed il vento di maestrale, nel giorno di Ferragosto non si sono registrati incidenti o richieste di soccorso in mare. La Guardia Costiera di Pescara ha implementato i servizi di controllo con più vedette e più personale.

E’ stato un Ferragosto tranquillo sul fronte degli interventi in mare malgrado il mare leggermente mosso. Frutto anche del lavoro di prevenzione e controllo svolto dagli uomini della Guardia Costiera di Pescara che svolge il proprio servizio nel proprio tratto di competenza che, lo ricordiamo, comprende oltre alla nostra regione anche il Molise e le Isole Tremiti. Secondo i dati forniti dal Capitano di Fregata, Nicola Attanasio, responsabile della sala Operativa della Direzione Marittima pescarese, non si sono registrati interventi di soccorso in mare. Particolarmente efficace il lavoro in sinergia svolto dagli uomini della Guardia costiera con gli addetti alla Protezione Civile, Croce Rossa e con gli Assistenti Bagnanti. Dall’inizio della stagione estiva nel tratto di costa abruzzese si sono registrati 8 decessi causati, per lo più, dal mancato rispetto delle norme di sicurezza.

Sii il primo a commentare su "Ferragosto sicuro in mare grazie alla Guardia Costiera"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*