Atessa: blitz antidroga, l’arrestato aveva la droga nascosta nelle scarpe

Droga nascosta nella scatola delle scarpe un arresto, una denuncia e il sequestro di 300 grammi di vario stupefacente, con un valore di mercato di 10 mila euro, e 7 mila euro in contanti. Blitz ieri sera a Piano La Fara di Atessa.

Il blitz antidroga, eseguito dai carabinieri della compagnia di Lanciano a seguito di lunghe indagini, è avvenuto a Piano La Fara di Atessa. Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga al carcere di Lanciano è finito Elder Bocchi, 39 anni, di Roccascalegna, mentre è stato denunciato un suo amico di Atessa con cui condivideva l’appartamento preso in affitto. In casa sono stati rinvenuti 50 grammi di cocaina, 150 di hashish, anfetamina nota come “speed”, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. In un’altra stanza da letto, occupata una persona che era assente, sono stati poi rinvenuti altri 70 grammi di marijuana e pasticche di ecstasy. L’operazione, coordinata dal procuratore Mirvana Di Serio, è stata diretta dai capitani Vincenzo Orlando e Massimo Canale, rispettivamente comandanti della compagnia di Lanciano e del Nucleo operativo radiomobile

Sii il primo a commentare su "Atessa: blitz antidroga, l’arrestato aveva la droga nascosta nelle scarpe"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*