Sanità: i Dea di 2° livello nella rete ospedaliera abruzzese

I Dea di 2° livello nella rete ospedaliera abruzzese in un convegno organizzato dall’Intersindacale sanitaria abruzzese.

ANISAP, ANPO, AUPI, CIMO, CIPe, CISL-MEDICI, FESMED, FIALS, FIMP, NURSIND,
NURSING-UP, SIDIRSS, SIMET, SINAFO, UIL-P: l’Intersindacale sanitaria abruzzese organizza il convegno sui DEA di 2° livello nella rete ospedaliera abruzzese, nel momento in cui il tavolo di monitoraggio nazionale, costituito dal Ministero dell’economia e dal Ministero della salute, con l’ultimo verbale del 30 luglio impone il riassetto della rete ospedaliera abruzzese.

Al convegno, in svolgimento dalle ore 9 di oggi, venerdì 18 ottobre 2019, presso la sala Figlia di Jorio della Provincia di Pescara, partecipano: Marco Marsilio, presidente della Giunta regionale; Lorenzo Sospiri, presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo; Nicoletta Verì, assessore regionale alla salute; Sergio Caputi, rettore dell’Università d’Annunzio di Chieti-Pescara; Edoardo Alesse, rettore dell’Università di L’Aquila; Roberto Fagnano, direttore del dipartimento salute e welfare, e i direttori generali delle AA.UU.SS.LL. abruzzesi, Fulvio Moirano, già direttore AGENAS, e Alfonso Mascitelli, direttore dell’Agenzia sanitaria regionale.

Di seguito il programma del convegno:
– ore 9: saluti delle autorità con Carlo Masci, sindaco di Pescara;
– ore 9,20: introduzione ai lavori;
– ore 9,30: “La rete ospedaliera abruzzese: punti di forza e criticità” – Alfonso Mascitelli, direttore Agenzia sanitaria abruzzese;
– ore 10: “I DEA di 2° livello nella rete ospedaliera” – Fulvio Moirano, amministratore Fucina Sanità, già direttore generale AGENAS;
– ore 11: tavola rotonda moderata dal giornalista Vito de Luca con la partecipazione di: Marco Marsilio, presidente Giunta Regionale d’Abruzzo; Lorenzo Sospiri, presidente Consiglio regionale d’Abruzzo; Nicoletta Verì, assessore regionale alla salute; Sergio Caputi, rettore Università di Chieti-Pescara; Edoardo Alesse, rettore Università di L’Aquila; Roberto Fagnano, direttore generale dipartimento salute; Roberto Testa, direttore generale AUSL Avezzano-Sulmona-L’Aquila; Thomas Schael, direttore generale AUSL Lanciano-Vasto-Chieti; Antonio Caponnetti, direttore generale f.f. AUSL Pescara; Maurizio Di Giosia, direttore generale f.f AUSL Teramo;
– ore 12,30: conclusioni.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Sanità: i Dea di 2° livello nella rete ospedaliera abruzzese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*