Istituto Silone: monta la protesta dei genitori

Istituto Silone: monta la protesta dei genitori. Oltre 200 firme sono state raccolte dai genitori per denunciare i gravi disagi degli studenti a causa dei numerosi problemi dell’Istituto Comprensivo.

Sono ormai stanchi di vedere i loro figli costretti a subire i tanti, troppi disagi quotidiani causati dai numerosi problemi dell’Istituto Comprensivo Ignazio Silone di Montesilvano. Tra i tanti mali della scuola quello più grave, l’assenza delle porte in ben 5 bagni dell’istituto, ma anche le piastrelle rotte in diversi punti, infissi pericolosi, impianto di riscaldamento non funzionante e umidità sulle pareti. Per consentire agli studenti di recarsi nei servizi igienici, gli assistenti scolastici sono costretti a fare da sentinella. Una situazione incresciosa, intollerabile che ha portato decine di genitori a protestare. Un disagio presente nella scuola di Montesilvano da oltre due anni che viene ignorato completamente dall’Ufficio scolastico comunale. Alcuni genitori si sono anche offerti di provvedere personalmente alle spese per rimettere al loro posto le cinque porte dei bagni, ma la burocrazia non consente questa possibilità.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Istituto Silone: monta la protesta dei genitori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*