Terrorismo: Pescara, auto sospetta, arrivano artificieri

artificieri11

Auto “sospetta” al Terminal Bus della stazione di Pescara, arrivano gli artificieri: dai controlli, per fortuna, falso allarme.

Sono intervenuti gli artificieri, a Pescara, zona Terminal Bus, per un’auto sospetta parcheggiata in divieto. Alla fine, gli accurati controlli hanno dato esito negativo e la vettura è stata rimossa. Dopo che la segnalazione dell’automobile parcheggiata in divieto, una Lancia Y intestata a una donna della provincia di Pescara, è giunta alla Polizia municipale e ai Carabinieri, subito questi ultimi hanno cercato di contattare la proprietaria, ma senza riuscirci. Il mezzo era lì già dalla mattina e, in via precauzionale, è stata disposta l’ispezione della vettura, con l’intervento degli stessi artificieri della Polizia. Ma si è trattato, per fortuna, di un falso allarme.

 

Sii il primo a commentare su "Terrorismo: Pescara, auto sospetta, arrivano artificieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*