Spoltore: Vigili armati, arriva il via libera

Spoltore: Vigili armati, arriva il via libera dal Consiglio Comunale. Con l’approvazione del regolamento che disciplina l’armamento degli agenti del Comando di Polizia Municipale, il Consiglio Comunale di Spoltore all’unanimità ha dato il via libera ai Vigili Urbani con la pistola.

Con la dotazione delle armi da fuoco i Vigili Urbani potranno garantire un maggior controllo del territorio e soprattutto assicurare il loro servizio anche dopo le ore 22,00. Sono 11 le pistole Beretta 98FS acquistate sino ad oggi per un importo di poco superiore ai 13 mila euro. Gli agenti ai quali sono state assegnate le pistole hanno frequentato un apposito corso conseguendo l’idoneità all’uso delle armi da fuoco.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Spoltore: Vigili armati, arriva il via libera"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*