Roccaraso, studente morto: ispezione a scuola

Studente morto: altri sopralluoghi presso l’Istituto Alberghiero di Roccaraso.

Mentre l’autopsia (clicca qui) ha offerto una luce interpretativa diversa sul tragico decesso del giovane studente dell’alberghiero Christian Lombardozzi, nel pomeriggio c’è stato nella scuola il sopralluogo da parte degli ispettori dell’Ufficio provinciale del lavoro, per accertare eventuali carenze sotto il profilo antinfortunistico, oltre che della sicurezza degli ambienti e degli arredi dell’aula dove si è verificata la tragedia. In particolare, sotto la lente d’ingrandimento c’è la sedia in plastica e in ferro sulla quale era seduto lo studente al momento della caduta.

Questa mattina le lezioni sono riprese per una riflessione comune sulla condivisione del dolore come fattore di crescita. Insegnanti e alunni hanno fatto le loro riflessioni, raccontando anche di esperienze personali. Alla lezione sono intervenuti anche la psicologa Patrizia Amici e il parroco di Roccaraso, don Domenico Franceschelli. Psicologa e parroco hanno analizzato i vari punti di vista dell’argomento così delicato dal punto di vista psichico e religioso.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Roccaraso, studente morto: ispezione a scuola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*