Penne: accoltella il fratello gemello, arrestato dai Carabinieri

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dai Carabinieri per aver accoltellato il fratello gemello a Penne.

I fatti sono accaduti nella tarda serata di ieri in un’abitazione di Penne (Pescara), dove un uomo di 43 anni ha accoltellato il fratello gemello per futili motivi. L’allarme è stato dato dai genitori dei due, che hanno provveduto ad accompagnare il figlio ferito in ospedale per curare le lesioni procurate dal gemello con un’arma taglio agli arti inferiori e alla mano destra. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Penne (Pescara), che, dopo aver ricostruito l’accaduto, hanno rintracciato l’accoltellatore che è stato fermato e poi arrestato con l’accusa di lesioni aggravate.

L’uomo è ora nella casa circondariale di San Donato a Pescara, mentre il fratello accoltellato è attualmente ricoverato all’ospedale San Massimo e non risulta in pericolo di vita.

Sii il primo a commentare su "Penne: accoltella il fratello gemello, arrestato dai Carabinieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*