Pratola, accoltella l’ex convivente arrestato

carabinieri

Pratola, accoltella l’ex convivente arrestato  dai Carabinieri. Ancora un grave gesto di violenza ai danni delle donne. Protagonista negativo questa volta un uomo di 37 anni di Sulmona, Serafino Di Lorenzo, arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Pratola Peligna con l’accusa di minacce e lesioni nei confronti dell’ex convivente.

Il grave episodio si è consumato la scorsa notte a Pratola Peligna. Secondo l’accusa l’uomo si era recato nell’abitazione dell’ ex convivente chiedendole di procurarsi della droga per uso personale: al rifiuto dell’ex compagna, l’ha colpita con calci e pugni ferendola al fianco con un coltello da cucina trovato all’interno dell’abitazione. Dopo essere riuscita a divincolarsi la donna è uscita di casa chiedendo aiuto ai passanti, i quali hanno allertato i carabinieri della locale stazione. Sul posto sono intervenute tre pattuglie dei Carabinieri comprese quelle di Pacentro e Sulmona. I militari hanno prestato subito soccorso alla donna accompagnandola al Pronto Soccorso dell’Ospedale civile di Sulmona. I sanitari le hanno diagnosticato 8 giorni di prognosi. Mentre l’uomo, accompagnato in caserma, su disposizione del magistrato è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Sulmona.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pratola, accoltella l’ex convivente arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*