Roseto: cane poliziotto fiuta droga in birreria

cane-poliziotto1

Roseto: nel corso dei controlli anti spaccio, gli agenti del Commissariato di Atri, grazie al fiuto di un cane poliziotto, hanno trovato sostanze stupefacenti in una birreria del centro.

Venerdì sera, nel corso di alcuni controlli di polizia effettuati per contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti nella città di Roseto, gli uomini del Commissario di Atri hanno controllato diversi esercizi pubblici del centro cittadino immediate adiacenze di tre distinti bar situati in Silvi tra via d’Annunzio e via Rossi, che nel corso del fine settimana sono spesso meta di giovani consumatori di spinelli. Il servizio antidroga, effettuato anche con l’ausilio dell’unità cinofila della Questura di Pescara, ha portato all’identificazione di 45 persone, la maggior parte in età molto giovane e al sequestro di sostanza stupefacente di vario genere.

In particolare, all’interno del cestino porta rifiuti situato in una birreria del centro storico di Roseto, sita in via Latini, Ketty, il cane poliziotto, ha fiutato tre spinelli, uno di marjiuana e due di hashish (per un peso complessivo di circa 4 grammi di stupefacenti) verosimilmente abbandonati da giovani consumatori del locale all’atto del blitz della Polizia della Stato. Un altro spinello di marijuana del peso di 0,76 grammi, è stato rinvenuto al di fuori dello stesso esercizio pubblico, sul marciapiede antistante il locale. Sono in corso indagini a cura del Commissariato di Atri al fine di individuare i possessori dello stupefacente per la contestazione delle violazioni previste dalla legge.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Roseto: cane poliziotto fiuta droga in birreria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*