Chieti: passeggiate ottocentesche nella Villa Comunale con il Fai

Domenica 16 giugno 2019 il Fai organizza le passeggiate ottocentesche nella Villa Comunale di Chieti.

L’evento, che inizialmente previsto per il 26 maggio ma che è stato rinviato a causa delle avverse condizioni meteo, sarà un viaggio nel tempo, una passeggiata ottocentesca nella villa comunale di Chieti, che consentirà al parco cittadino di tornare indietro di duecento anni e rivivendo i fasti di un passato ricco di storie e aneddoti.

La giornata inizierà alle ore 10 con la passeggiata in abiti storici lungo Corso Marrucino; alle ore 10.30 sarà previsto l’arrivo davanti alla fontana della villa Comunale, dove si svolgeranno le danze ottocentesche. Alle 11 sarà la volta della passeggiata culturale con il professor Paolo Rapposelli, che guiderà i partecipanti alla scoperta dei luoghi più significativi del grande spazio verde cittadino.

Il momento del pranzo sarà all’insegna della convivialità: l’invito per tutti è quello di portare da casa una tovaglia o una coperta e quanto necessario per condividere un pic-nic comunitario sull’erba.

Alle 14 spazio alla lettura dei romanzi ottocenteschi spiegati da Milena Valignani.

Alle 16.30, all’interno di Palazzo Lepri, nei locali dell’associazione Luca Romano, verrà illustrata la ricerca storica “Carrozze e viabilità nel passato a Chieti e non solo”, a firma della classe III A della scuola media Mezzanotte e a cura della professoressa Marilisa Palazzone.

Nel corso della giornata artisti e pittori animeranno i viali della Villa Comunale, dove sarà anche possibile fare un giro a cavallo o su un pony, grazie all’associazione Scuderia San Paolo di San Giovani Teatino.

“Abbiamo pensato a questo appuntamento per insistere sul concetto del vivere gli spazi e trasformarli in luoghi di conoscenza, di cultura, di riscoperta delle radici”, ha dichiarato Roberto Di Monte, capo delegazione del Fai di Chieti. “Come sempre abbiamo coinvolto i giovani della nostra delegazione, che sono stati attivi in tutte le fasi di organizzazione. La Villa Comunale è uno spazio aggregativo nella natura, luogo di scambio e conoscenza per vocazione. Invitiamo cittadini e turisti in città per partecipare a questo evento gratuito”.

Sii il primo a commentare su "Chieti: passeggiate ottocentesche nella Villa Comunale con il Fai"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*