Protezione civile: tre giorni di esercitazioni a Sulmona

Dall’8 all’11 aprile, Sulmona è stata il quartier generale dell’operazione dedicata alle esercitazioni di protezione civile in situazioni di emergenza.

Si chiama “Elliot the Dragon” ed ha coinvolto 160 persone, assieme a mostre, convegno, simulazioni ricadenti anche nei territori comunali di Pacentro, Pratola Peligna e Roccacasale. L’evento è patrocinato dal Comune di Sulmona, che ha messo a disposizione l’uso gratuito del Palazzetto dello sport, nucleo centrale della manifestazione e punto di raccordo per il territorio coinvolto nelle esercitazioni.

Nel Palazzetto, dal 9 aprile è cominciato l’allestimento di una mostra statica inerente al tema di protezione civile, con l’esposizione delle attrezzature e lo svolgimento delle attività dimostrative, a cura della Protezione Civile regionale, dell’Università D’Annunzio, SMOM, del Parco Majella, delle associazioni di volontariato. Allestita l’esposizione didattica e storica sulla nascita della specialità degli Alpini.

Le due mostre sono state aperte al pubblico la mattina del 10 aprile, a partire dalle 8.30 quando si è svolta la cerimonia con l’alzabandiera, nel piazzale antistante il Palazzetto dello sport, alla presenza delle scolaresche. L’intera iniziativa è organizzata dal 9° Reggimento Alpini dell’Aquila, in sinergia con il dipartimento di Protezione Civile regionale, per il coordinamento delle attività anche delle squadre dei volontari dell’Ana e della Protezione Civile dei comuni della Valle Peligna. La manifestazione vede la partecipazione dei Dipartimenti di Ingegneria e Geologia e di Scienze Psicologiche della salute del territorio dell’Università di Chieti-Pescara, del Parco Nazionale della Majella, dell’Ufficio Scolastico Regionale, dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, dell’Ingv, del Liceo “Fermi” di Sulmona, delle associazioni di volontariato.

Sempre il 10 aprile, dalle 9 alle 13.30 si è tenuta nell’aula magna del Liceo “Fermi” un seminario formativo incentrato sulla gestione della comunicazione in situazione di emergenza. Il pomeriggio del 10 e il giorno 11 aprile sono stati dedicati alle esercitazioni operative.

“Sulmona è stato il centro nevralgico di una rilevante operazione incentrata su temi fondamentali soprattutto per questo territorio, come la prevenzione e la gestione delle emergenze con esercitazioni e simulazioni. Abbiamo accolto favorevolmente l’iniziativa, che mette in rete i Comuni del territorio e gli enti responsabili di protezione civile, proposta dal 9° Reggimento Alpini, che ringrazio” afferma il sindaco Annamaria Casini “in quanto ritengo molto importante informare e sensibilizzare la cittadinanza su rischi e comportamenti da adottare in caso di emergenza”.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Protezione civile: tre giorni di esercitazioni a Sulmona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*