Vigile assenteista resta ai domiciliari

Vigile assenteista resta ai domiciliari. Resta ancora ai domiciliari, Pasquale Solari, il maresciallo della Polizia Municipale di Pescara arrestato lo scorso mese di luglio per assenteismo.

Il vigile urbano, secondo la ricca documentazione acquisita dagli uomini della Guardia di Finanza, nell’orario di lavoro era intento ad andare a pesca oppure a svolgere mansioni personali. L’istanza di scarcerazione presentata dal suo legale, l’avvocato Pasquale Provenzano, è stata rigettata dal GIP. Pertanto il maresciallo della Polizia Municipale potrà tornare libero soltanto a metà ottobre, allo scadere dei tre mesi che gli sono stati inflitti dal magistrato.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Vigile assenteista resta ai domiciliari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*