Spaccata alla Pizzeria Trieste in Corso Manthonè

Spaccata alla Pizzeria Trieste in Corso Manthonè a Pescara. Per la quarta volta in un anno la Pizzeria Trieste in Corso Manthonè a Pescara è stata presa di mira dai ladri.

Dopo aver divelto la saracinesca e sfondato la vetrata, i malviventi si sono introdotti nel locale poco prima delle sette di ieri mattina e indisturbati senza che nessuno segnalato nulla alle forze di polizia. E’ la quarta volta in un anno che la Pizzeria Trieste viene presa di mira dai ladri, per il titolare Riccardo Ciferni il settimo furto se si considerano gli episodi subiti allo stabilimento balneare. Irrisorio il bottino prelevato dai malviventi, decisamente più ingenti i danni subiti. I ladri, due con in testa i caschi integrali, hanno agito consapevoli di essere ripresi dalle telecamere di sorveglianza. Dopo aver sfondato la porta d’ingresso, si sono portati via il registratore di cassa al cui interno c’erano pochi spiccioli.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Spaccata alla Pizzeria Trieste in Corso Manthonè"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*