Sospetto incendio doloso a Lanciano

Sospetto incendio doloso a Lanciano. I carabinieri di Lanciano stanno indagando su un sospetto incendio doloso che la notte scorsa si è sviluppato all’interno di un’abitazione privata al centro storico, in via Garibaldi. Secondo i primi accertamenti il fuoco sarebbe stato alimentato dall’accensione di una bombola a gas.

Il proprietario dell’appartamento è rimasto illeso. Lo sprigionarsi delle fiamme, che hanno maggiormente danneggiato la zona notte, ha messo in allarme i residenti del quartiere. Sul posto anche i vigili del fuoco frentani impegnati fino a mezzanotte. L’indagine cerca di appurare se ad appiccare il fuoco sia stato qualche conoscente del padrone di casa oltre ad individuare la natura del movente

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Sospetto incendio doloso a Lanciano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*