Renzi ed il giovane pescarese a Buenos Aires

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, a margine del suo intervento alla scuola Cristoforo Colombo di Buenos Aires (Argentina), 15 febbraio 2016. ANSA/UFFICIO STAMPA PALAZZO CHIGI-TIBERIO BARCHIELLI +++ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING+++

Renzi ed il giovane pescarese a Buenos Aires. Il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in Argentina, nel corso della sua visita ufficiale alla scuola italiana “Cristoforo Colombo” di Buenos Aires ha incontrato tanti giovani studenti tra i quali, il pescarese Marco Buda, 13 anni.

Il giovane studente si è trasferito in Argentina con la sua famiglia da circa un anno e mezzo. Sorridente il giovane pescarese ha raccontato di aver stretto la mano al Premier Renzi e di aver scambiato con lui qualche breve battuta. L’immagine ripresa dall’agenzia giornalistica Ansa ha fatto subito il giro del mondo.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Renzi ed il giovane pescarese a Buenos Aires"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*