Penne in lutto per la morte di Mattia

Penne in lutto per la morte di Mattia. La morte improvvisa di Mattia Perrotti, il diciannovenne di Penne appassionato di ciclismo ha gettato nello sconforto e nella tristezza l’intera comunità di Penne dove il giovane, appassionato delle due ruote, viveva e lavorava nella macelleria di famiglia.

Un giovane come tanti, appassionato di sport, la sua passione per il ciclismo lo portava ad allenarsi quotidianamente, correva con la locale squadra della Bevilacqua Sport. Nulla faceva presagire al drammatico gesto. Il corpo privo di vita del giovane è stato trovato in una rimessa poco distante dalla sua abitazione. La notizia si è subito diffusa nel piccolo centro del pescarese ed ha lasciato sgomenti quanti lo conoscevano. Tanti i messaggi di affetto sui social. I compagni di allenamento, gli amici di sempre. Probabilmente Mattia stava attraversando un momento particolarmente delicato. I carabinieri della Compagnia di Penne si sono recati nell’abitazione della famiglia Perrotti per cercare di ricostruire gli ultimi momenti di vita del giovane e soprattutto cercare di scoprire cosa abbia potuto turbare la tranquillità del povero Mattia.

Sii il primo a commentare su "Penne in lutto per la morte di Mattia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*