Roseto, sequestrate 24 tartarughe protette

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Roseto, sequestrate 24 tartarughe protette. In casa aveva 24 esemplari di tartaruga, “Testudo hermanni”, pronte ad essere vendute attraverso un sito on line. E così per l’uomo, un cittadino rosetano, è scattata la denuncia per detenzione e offerta in vendita di animali protetti.

A denunciarlo alla Procura della Repubblica il Gruppo Carabinieri Forestale – Nucleo Cites di Pescara, coadiuvati dalla Stazione Carabinieri Forestale di Atri, che hanno anche effettuato il sequestro delle tartarughe. Sequestro convalidato oggi dal Tribunale di Teramo. I militari sono risaliti all’uomo tramite un annuncio su un sito di vendite on-line: il successivo controllo amministrativo ha consentito ai Carabinieri Forestali di trovare nell’orto della sua casa, sistemate in appositi recinti per lo svernamento, ben ventiquattro tartarughe, del valore commerciale di circa 4000 euro, delle quali solo quattro avevano la certificazione di legale provenienza.

Sii il primo a commentare su "Roseto, sequestrate 24 tartarughe protette"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*