Avvertita scossa di terremoto nell’Aquilano

Un terremoto di magnitudo 3.6 è stato avvertito stamani nell’aquilano alle ore 9,09 con epicentro a 2 Km. a Sud Est di Pizzoli.

Una scossa di terremoto è stata avvertita intorno alle 9.10 a L’Aquila, Avezzano e in altre zone dell’Abruzzo. L’epicentro è stato individuato dall’INGV tra  Pizzoli ed Arischia ad una profondità di 9,7 Km.  Gli studenti di alcune facoltà dell’Università de L’Aquila sono usciti dagli edifici interrompendo le lezioni. Al momento non si sono registrati danni.

Il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi rende noto che non sono pervenute segnalazioni di danni a persone o cose alla sala operativa del Comune dell’Aquila, al Comando dei Vigili del Fuoco e all’ Ufficio scolastico provinciale. Le scuole del territorio comunale e l’università hanno attivato le procedure previste dai rispettivi piani di emergenza. L’ospedale regionale San Salvatore  ha proseguito regolarmente le sue attività.

Comuni entro 20 km dall’epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop CumPop
Pizzoli AQ 2 4326 4326
Barete AQ 4 737 5063
Scoppito AQ 8 3727 8790
Cagnano Amiterno AQ 9 1369 10159
L’Aquila AQ 10 69753 79912
Capitignano AQ 11 665 80577
Montereale AQ 13 2581 83158
Tornimparte AQ 15 3187 86345
Lucoli AQ 15 1011 87356
Campotosto AQ 15 542 87898
Borbona RI 18 617 88515
Crognaleto TE 19 1297 89812
Antrodoco RI 20 2588 92400

Notizia in aggiornamento.

Sii il primo a commentare su "Avvertita scossa di terremoto nell’Aquilano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*