Toronto, la seconda città… d’Abruzzo per abitanti

toronto11

Toronto, la seconda città… d’Abruzzo per numero di abitanti e non è una battuta: sono 80.000 i corregionali, infatti, che ci vivono: dunque è il secondo centro, per popolazione “nostrana”, dopo Pescara.

La storia dell’emigrazione degli Abruzzesi nel mondo è antica e ricca di storie particolari. Se prima si partiva con la solita “valigia di cartone”, è pur vero che tanti Abruzzesi di prima, di seconda e di terza generazione sono poi riusciti a ottenere ruoli importanti e di successo all’Estero. Se pensiamo ai personaggi della musica, dello spettacolo, della cultura, del cinema e persino della politica e delle istituzioni che, anzi, vanno fieri delle loro origini, tanto da tornare non di rado nei luoghi dove sono nati o sono vissuti i propri congiunti. Dall’Unità d’Italia ad oggi, secondo il documentario pubblicato sul sito del Cram (Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo) sono stati un milione e 200 mila gli Abruzzesi che hanno lasciato la loro regione per trasferirsi all’Estero in cerca di un lavoro e di fortuna.

Insomma, un altro Abruzzo nel mondo e se mancano stime ufficiali ci sono i numeri riportati dalle singole comunità abruzzesi nei dei diversi Stati dove sono presenti. A Lettopalena, ad esempio, abitano meno di 500 persone, mentre più di 2.000 Lettesi vivono negli Stati Uniti e in Australia. C’è poi il caso di Toronto che conta 80.000 Abruzzesi, per questo, a buon titolo si può dire che la città canadese è il secondo centro… d’Abruzzo, dopo Pescara, per numero di abitanti! In Argentina gli Abruzzesi sono 300 mila. Contando i discendenti di seconda e terza generazione dei corregionali all’Estero, partendo dal milione e duecentomila che hanno lasciato l’Abruzzo dall’Unità d’Italia ad oggi, si contano 4 milioni di Abruzzesi sparsi per il globo. Non solo cifre, ma anche storie che si possono leggere sul sito CRAM Abruzzo.

Cari Abruzzesi nel mondo, fateci sapere le vostre storie, mandateci vostri video, raccontateci le vostre esperienze nei Paesi in cui avete scelto nolenti o volenti di vivere o lavorare. Saremo ben lieti di darvi voce attraverso il nostro sito internet http://www.rete8.it/

C’è poi la nostra mail “[email protected]” e la nostra Pagina Facebook.

Il nostro intento è, attraverso lo streaming del sito, dove potete vedere la nostra programmazione, e il canale YouTube di Rete8, di farvi restare in contatto con l’Abruzzo e con quanto accade nella vostra regione di origine.

Di seguito il Video pubblicato sul sito del CRAM sull’emigrazione abruzzese nel mondo

2 Commenti su "Toronto, la seconda città… d’Abruzzo per abitanti"

  1. vi ringrazio di cuore..

  2. io Antonio D’Angelo nato a garyan”libia” da genitori di lanciano e Rocca s.Giovanni andaarono in libia a tempi dei coloni portati li da Mussolini,,tornati a lanciano nel 1953 fino al 1966.Emigrammo nel Canada TORONTO PER L’ESATTEZZA,felicissimi di averlo fatto altro che italia debosciata,, tanti auguri a tutti voi io sono a casa mia comprato in 3 anni di lavoro sodo opportubita datami dal governo canadese che ringrazio,,,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*