Schiavi: Carabinieri recuperano cane scomparso

carabinieri111

Schiavi d’Abruzzo: dopo tre giorni di ricerche, i Carabinieri recuperano da cortile cane scomparso. Fiocco era scivolato in una casa disabitata.

E’ tornato a casa dopo tre giorni di ricerche Fiocco, un cane di piccola taglia di cui la padrona aveva perso le tracce a Schiavi di Abruzzo. Questa mattina sono stati i Carabinieri a ritrovarlo nel cortile di una palazzina al momento disabitata, all’ingresso del paese nell’Alto Vastese. Due marescialli, Luca Marcovecchio e Antonio Rizzo, si sono calati nel cortile aperto, ma alcuni metri sotto al piano strada, nel quale Fiocco è probabilmente scivolato. Il cagnolino è stato restituito alla padrona che, nel ringraziare i Carabinieri, ha definito “un gesto eroico” quello dei militari in servizio nella locale stazione.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Schiavi: Carabinieri recuperano cane scomparso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*