Roccascalegna: giocoliere muore dopo esibizione

Un artista di strada è morto ieri pomeriggio a Roccascalegna al termine di uno degli spettacoli organizzati nell’ambito di “Natale al borgo”, cartellone natalizio del Comune.

L’artista, pescarese, esperto giocoliere, al termine dello spettacolo ha detto ai presenti che si sentiva male, poi si è accasciato a terra. E’ morto così, a 41 anni, Marco Filippone, in arte Mal di Luna, nato a Pescara e residente a Cepagatti, sposato e titolare di “Luna animazione.” La tragedia si è consumata oggi, intorno alle 17.30. I soccorsi sono stati immediati, alcuni medici presenti si sono subito attivati con un defibrillatore messo a disposizione da una locale società sportiva, ma è stato tutto inutile. Sotto choc tutti i presenti, compresi gli amministratori cittadini. Sul posto sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Lanciano, coordinati dal capitano Vincenzo Orlando. La salma del giovane, su disposizione del pm di turno Serena Rossi di Lanciano, è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Casoli dove per una prima ricognizione e risalire alle cause del decesso. Il funerali si terranno domani alle 10.15, nella Parrocchia di San Pietro Apostolo (la Chiesa del Mare) di Pescara. Cordoglio e commozione in tutto l’ambiente dove Marco era molto conosciuto.

Sii il primo a commentare su "Roccascalegna: giocoliere muore dopo esibizione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*