Rocca S. Giovanni: infiltrazioni d’acqua e bacinelle a scuola

acqua-bacinelle11

Scuola: infiltrazioni d’acqua in edificio a Rocca San Giovanni e bacinelle lungo corridoi, la denuncia arriva dal gruppo civico Rocca in Comune.

“Amara sorpresa per bambini e ragazzi all’apertura dell’anno scolastico, a Rocca San Giovanni: alcuni genitori ci hanno segnalato la presenza di bacinelle sparse sui pavimenti di corridoi e aule, a scuola. Cio’ a causa dei lavori in corso che riguardano principalmente la sistemazione del tetto dell’edificio scolastico; lavori che, a quanto sembra, dureranno ancora per un bel po’ di tempo”. La denuncia arriva dal gruppo civico Rocca in Comune.

“Manco a dirlo, gli stessi si dichiarano estremamente preoccupati e chiedono chiarezza sulle reali condizioni in cui versa l’edificio. Ecco perché, come gruppo civico abbiamo inviato un’interrogazione al comune, e per conoscenza al Prefetto di Chieti e al dirigente scolastico, per avere urgenti informazioni in merito, nonché sullo stato di attuazione dei lavori in corso per la messa in sicurezza dell’edificio. All’inizio del nuovo anno scolastico vi e’ un disagio evidente: le infiltrazioni adesso si sono prodotte di notte; eventuali piogge piu’ intense e in orario scolastico, potrebbero causare problemi ben più gravi, compresa l’interruzione delle lezioni. E’ questo il modo di tenere il luogo deputato alla crescita sociale e culturale delle nuove generazioni? Un segnale sconcertante commenta il gruppo civico – al di la’ delle posizioni politiche.”

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Rocca S. Giovanni: infiltrazioni d’acqua e bacinelle a scuola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*