Pescara: “Un Carabiniere per Babbo Natale” dell’Adricesta

adricesta11

Pescara: “Un Carabiniere per Babbo Natale”, torna l’iniziativa dell’Adricesta per portare regali e sorrisi ai piccoli pazienti dei reparti pediatrici dell’ospedale.

“Non ci può essere Festa di Natale in Ospedale, senza il Babbo Natale Carabiniere”, così l’Adricesta nella 16 ima edizione di “Un Carabiniere per Babbo Natale” che, insieme ai Carabinieri di Pescara, l’ADRICESTA Onlus, organizza da 16 anni, con visita e distribuzione di doni ai piccoli degenti, nei reparti pediatrici dell’Ospedale Santo Spirito di Pescara. I Volontari ADRICESTA, sono stati indaffarati, con gioia, a preparare i numerosi doni ricevuti dai Carabinieri, benefattori vari e dalla LISCIANI Giochi, che sono stati consegnati, come ogni anno, ai piccoli degenti: i Militari dell’Arma, hanno raccolto fondi oltre che per l’acquisto di giocattoli, anche per una donazione da fare  all’Associazione, per i progetti di prossima realizzazione. Il numeroso gruppo di Volontari è stato accompagnato dalla musica e dai Canti eseguiti dai laureandi di Musicoterapia del Conservatorio di Pescara, accompagnati dal M° Silvio Feliciani.
Il Babbo Natale Carabiniere (lo stesso Militare da 16 anni), è partito dalla sede ADRICESTA , per la prima volta con il comandante Abruzzo e Molise, il Generale Carlo Cerrina, il Comandante Provinciale Colonello Marco Riscaldati, il Capitano Antonio Di Mauro e tanti Militari dell’Arma che, con la la Presidente Carla Panzino e i Volontari ADRICESTA, hanno portato tanta allegria ai Bambini che trascorreranno le festività Natalizie in Ospedale.

Il servizio del Tg8

 

 

 

 

 

 

Sii il primo a commentare su "Pescara: “Un Carabiniere per Babbo Natale” dell’Adricesta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*