Pescara: stazione, fuoco nel tunnel dei disperati

Pescara: un principio di incendio ha interessato il tunnel che dovrà ospitare il mercato etnico: in fiamme oggetti e indumenti di alcuni senzatetto.

Un principio di incendio è stato contenuto sul nascere nel tunnel
vicino alla stazione ferroviaria che ospiterà il mercatino etnico
voluto dal Comune. Ieri, intorno all’ora di pranzo, sono giunti sul posto i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme, assieme alla Polizia e Polizia Municipale. Per verificare l’accaduto è arrivato anche il vice sindaco Antonio Blasioli. Le fiamme hanno avvolto solo alcuni indumenti e altri oggetti personali lasciati da qualche disperato che dorme in zona stazione e hanno danneggiato il gabbiotto che un tempo ospitava la biglietteria del parcheggio a pagamento. Non è il primo incendio del genere in quei luoghi, già in passato si è verificato un  altro episodio: un rogo ha interessato un’area più a sud ed anche in quel caso si è trattato di qualche rifugio per i senzatetto che dimorano, soprattutto di notte, nei pressi della stazione centrale di Pescara.

Sii il primo a commentare su "Pescara: stazione, fuoco nel tunnel dei disperati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*