Pescara: sposa lascia colombe, Aurum le “adotta”

colombe111

Le aveva portate una sposa come buon auspicio per il matrimonio: alcune colombe, si sono talmente trovate bene all’Aurum che gli operatori dello storico edificio di Pescara le hanno “adottate”.

Mettono loro da mangiare ogni giorno e ormai sono di casa, alcune colombe, che hanno scelto il giardino dell’Aurum di Pescara come loro dimora. Sono gli addetti dello storico ex liquorificio pescarese, ora trasformato in una grande casa della cultura, a raccontarci questa particolarissima storia. Una sposa aveva portato con sé i candidi volatili come buon auspicio durante la celebrazione del matrimonio, e diverse sono le coppie che scelgono di convolare a nozze proprio a l’Aurum. Alla fine del rito civile, gli sposi e gli invitati sono andati via, le colombe sono state lasciate libere di volare ma, alla fine, sono comunque rimaste, probabilmente considerando il giardino della storica struttura proprio di fronte alla pineta dannunziana, la loro casa ideale.

colombe2

C’è di più, ogni giorno, inoltre, hanno un “pasto” assicurato, visto che i custodi e gli operatori dell’Aurum danno loro da mangiare il mangime e mettono a disposizione vaschette per abbeverarsi. Insomma, l’Aurum “adotta” le colombe che non passano di certo inosservate, quando si percorre l’ingresso che conduce dentro la storica struttura attraverso il parco esterno. Una piccola favola metropolitana a lieto fine per i bambini… di tutte le età.

aurum pescara

Sii il primo a commentare su "Pescara: sposa lascia colombe, Aurum le “adotta”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*