Pescara: spazzaneve da Fedam BCC a Provincia

mezzo-spazzaneve11

La Federazione delle BCC d’Abruzzo e Molise ha donato alla Provincia di Pescara un mezzo spazzaneve, un gesto simbolico, anche memori della tragedia di Rigopiano del gennaio scorso.

Un mezzo spazzaneve, per l’esattezza un trattore gommato, munito di lama da neve e dispositivo spargisale, è quanto donato dalla Federazione delle BCC d’Abruzzo e Molise che vuole essere, hanno detto i vertici della Banca di Credito Cooperativo vicina al territorio anche con gesti concreti come questo. Oggi la consegna simbolica delle chiavi del mezzo al presidente della Provincia di Pescara Antonio di Marco e al Prefetto Gerardina Basilicata, alla presenza dei sindaci del territorio e ovviamente dei vertici della BCC. Il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, ha anticipato che si sta approntando il piano neve anche con il supporto della Regione: il sottosegretario Mazzocca ha annunciato l’arrivo di 4 turbine, una per ogni provincia. Preziosa la sinergia, inoltre, con i comuni, soprattutto quelli montani. Il Prefetto ha annunciato che si sta mettendo a punto la macchina organizzativa per questo inverno con un ricordo alle 29 vittime di Rigopiano. Presenti, oggi, Augusto Dell’Erba presidente della Federazione nazionale delle BCC, il presidente della Federazione BCC Abruzzo Molise, Alfredo Savini, il direttore generale Federazione BCC Abruzzo e Molise, Ermanno Alfonsi.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Pescara: spazzaneve da Fedam BCC a Provincia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*