Pescara: Giornata Aids, Ponte Flaiano si tinge di rosso

Ieri, per la Giornata Mondiale contro l’Aids e per la prevenzione e lotta all’HIV, il Ponte Flaiano si è tinto di rosso.

Comune e Caritas insieme per la campagna. Ponte Flaiano rosso per la Giornata Mondiale per la prevenzione e la lotta all’AIDS. Un’iniziativa che unisce l’Amministrazione Comunale alla Caritas e, nello specifico, alla casa famiglia “Il Samaritano”, della Caritas diocesana Pescara-Penne, che accoglie persone affette da HIV/AIDS che vivono una condizione di particolare fragilità e che ha richiesto di colorare il ponte per la campagna mondiale contro il virus, ricordando che la struttura di via Caboto a Pescara, é attiva dal 1999 e, ad oggi, accoglie 11 persone. Pescara è un Comune molto presente su tematiche relative alla lotta all’AIDS, e c’è la sinergia anche con la Asl per il lancio del progetto che metterà in rete interventi e dati con altre città italiane, presentato stamane in direzione Sanitaria dall’Unità Operativa di Malattie Infettive.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: Giornata Aids, Ponte Flaiano si tinge di rosso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*