Pescara, 9° edizione del Festival della Laicità

E’ giunto alla 9° edizione il Festival della Laicità, presentato oggi a Pescara dalla curatrice Silvana Prosperi e dall’assessore comunale alla Cultura Giovanni Di Iacovo.

La manifestazione si propone come terreno di incontro e confronto sulla dimensione culturale della laicità. Il Festival Mediterraneo della Laicità è nato nel 2007 da un’idea dell’associazione culturale “Itinerari Laici”, punto d’incontro fra studiosi, pensatori, cittadini. Il Festival, che è già stato preceduto da una serie di incontri di approfondimento e di proiezioni, si svolgerà dal 21 al 23 ottobre all’Aurum. Quest’anno il tema della manifestazione sarà: “Non aver paura della paura”.

“Siamo animati da un pensare fortemente connesso con il luogo che la ospita, la città di Pescara. Non solo snodo geografico rilevante sulla linea nazionale adriatica e sulla trasversale che la congiunge ai Balcani, ma città metropolitana a forte vocazione culturale. Pronta a dare vita a un programma significativo per una sempre più efficace integrazione delle vitalità dell’area Adriatica, in particolare – e Mediterranea in generale. Passando per Pescara e per l’Abruzzo.”

 

 

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara, 9° edizione del Festival della Laicità"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*