Nereto: rapina in gioielleria, bottino 100 mila euro

gioielli-rapina1

Una rapina a mano armata e stata compiuta stamani da due uomini a volto scoperto ai danni della gioielleria “Lo Smeraldo”, nel centro storico di Nereto con un bottino da 100 mila euro.

I due rapinatori, con accento pugliese, sono entrati intorno alle 10 nel negozio, con la scusa di fare acquisti. Uno dei due ha puntato la pistola alla nuca del commerciante chiudendolo nel bagno. L’esercente è riuscito a liberarsi sfondando la porta del bagno e ha chiamato i Carabinieri. Il bottino della rapina si aggira attorno ai 100 mila euro.

Sii il primo a commentare su "Nereto: rapina in gioielleria, bottino 100 mila euro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*