Musei: Franceschini, il Maxxi aprirà anche a L’Aquila

maxxiRoma 28 05 2015, Museo MAXXI. Inaugurazione di FOOD. ©Musacchio&Ianniello ****************************************************** NB la presente foto puo' essere utilizzata esclusivamente per l' avvenimento in oggetto, per una ripresa dello stesso o comunque per pubblicazioni riguardanti la Fondazione MAXXI ********************************************************

Il Maxxi arrivera’ anche a L’Aquila con la sede in Palazzo Ardinghelli. Lo ha annunciato il ministro dei Beni Culturali e del Turismo, Dario Franceschini.

Franceschini nei ha parlato a margine della presentazione della Giornata del Contemporaneo, che si svolgera’ domani in tutta Italia. Il titolare del dicastero del Collegio Romano ha spiegato:

“Abbiamo stanziato 1,5 milioni di euro per completare il restauro di Palazzo Ardinghelli a L’Aquila, che era gia’ in corso grazie a un contributo della Russia. In origine questo edificio doveva diventare sede degli uffici del Mibact, ma poi abbiamo deciso di trasformarlo in un museo di arte contemporanea la cui collezione verra’ costruita attraverso delle donazioni. Siccome non e’ un luogo grande dovranno essere donazioni molto importanti e quindi sara’ un museo piu’ di qualita’ che di quantita’. Stiamo ragionando per affidare la gestione al Maxxi e quindi possiamo dire – ha detto Franceschini – che ci sara’ un Maxxi L’Aquila”. Per quanto riguarda i tempi ha infine precisato Franceschini, “il restauro e’ quasi completato, resta soltanto da realizzare la parte museale”.

Sii il primo a commentare su "Musei: Franceschini, il Maxxi aprirà anche a L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*