Montesilvano: tenta furto in edificio Comune

chieti-estorsione-all-ex-70ennecarabinieri

Sorpreso a rubare all’interno di Villa Falini, struttura di proprietà del Comune di Montesilvano e in uso all’Azienda speciale, è stato bloccato dai Carabinieri.

Protagonista dell’episodio, avvenuto l’altra sera, è un 50 enne del posto, accusato di tentato furto. Sono stati alcuni cittadini a notare dei movimenti sospetti all’interno dell’edificio di corso Umberto e a lanciare l’allarme al 112. Sul posto sono subito arrivati i Carabinieri della Compagnia di Montesilvano, agli ordini del capitano Vincenzo Falce, che hanno trovato il 50 enne intento a scardinare alcune grondaie in rame. L’uomo aveva con sé anche arnesi da scasso. Per il 50 enne è stato disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: tenta furto in edificio Comune"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*