Montesilvano: stasera presidi pacifici contro bivacchi

bivacchi-montesilvano1

E’ consigliere comunale di Montesilvano 2019, Anthony Aliano, ad annunciare che stasera, assieme a Marco Forconi di Fratelli d’Italia ed altri militanti, passeranno la notte in pineta vicino ai bivacchi degli immigrati.

Tutto questo, spiega Aliano, per ribadire che gli immigrati devono rispettare le regole del Paese che li ospita e che è impossibile integrarsi con bivacchi di fortuna nelle pinete cittadine. Proprio a nome di parte dei residenti, Aliano, ha intrapreso con Forconi ed altri esponenti di Fratelli d’Italia l’iniziativa di questa sera: dimorare come gli extracomunitari nell’area verde di Montesilvano. Un modo per esserci, spiega Aliano, pacifico, naturalmente. Ma il consigliere comunale è categorico: “Noi staremo lì e faremo queste iniziative fino a quando queste persone non andranno via e non libereranno la nostra pineta.” Quanto agli sgomberi da parte del Comune, Aliano sottolinea un problema che è sempre quello, una volta mandati via poi tornano dopo qualche giorno: un cane che si morde la coda.

“Passeremo una notte (o forse più) nella pineta locale, -afferma Aliano – proprio dove da troppo tempo bivaccano immigrati incivili. Lo faremo per la Città e per i Cittadini, perché pensiamo sia giunto il momento di darsi verso e dimostrare quanto valiamo, prima che sia troppo tardi.”

https://www.youtube.com/watch?v=ohBRckFubSI

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: stasera presidi pacifici contro bivacchi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*