Montesilvano: disabili assieme ai vigili contro l’inciviltà

disabili-sit-in-scuola

Si chiama “Sentinella Vigile” il progetto pilota che a Montesilvano affianca i disabili ai Vigili nella lotta alla inciviltà.

Nella Sala Consiliare del Comune di Montesilvano, si è svolta la presentazione di “Sentinella Vigile”, progetto pilota realizzato dall’Ufficio Disabili e dalla Polizia Locale, che prenderà ufficialmente il via domani, giovedì 3 dicembre, in occasione della “Giornata Internazionale delle persone con disabilità”. I diversamente abili affiancheranno la Polizia Municipale in sopralluoghi in varie zone della città, soprattutto contro chi parcheggia pur non avendone diritto, nei posti riservati alle persone diversamente abili. E proprio i diversamente abili saranno delle vere e proprie sentinelle “vigili” con i vigili veri, per contrastare comportamenti incivili. Alla conferenza stampa hanno preso parte l’assessore alla disabilità Deborah Comardi, l’assessore alla Polizia Locale Valter Cozzi, la Comandante Antonella Marsiglia e Claudio Ferrante dell’Ufficio Disabili.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: disabili assieme ai vigili contro l’inciviltà"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*