Montesilvano: Cantagallo di nuovo in pista

cantagallo11

Non esclude, in futuro, un ritorno in politica l’ex sindaco di Montesilvano, Enzo Cantagallo che con la sua associazione culturale “Incanto” ha organizzato un convegno sulla “Nuova Pescara”.

All’hotel Promenade, Cantagallo ha chiamato a raccolta la società civile e i rappresentanti delle amministrazioni interessate dal nuovo soggetto politico che si propone di unire Pescara, Montesilvano e Spoltore. Dopo l’assoluzione nel processo denominato Ciclone, Cantagallo vuole gettarsi alle spalle le vicende giudiziarie e, dice, vuole spronare la città. Prima uscita ufficiale per l’ex sindaco di Montesilvano, il quale non esclude, in un prossimo futuro e se qualcuno  glielo chiederà, di scendere di nuovo in pista. Non sono mancate le polemiche, come le bordate degli esponenti di Rifondazione Comunista, Acerbo e Di Sante che, ironicamente, hanno definito il ritorno alla vita pubblica di Cantagallo, una operazione “re-ciclone” e contestazioni ci sono state anche durante il convegno, da parte del consigliere comunale Anthony Aliano e alcuni cittadini con le magliette con la scritta “vergogna”. Si sono avuti alcuni momenti di tensione tra chi si è schierato dalla parte di Cantagallo con parole che sono volate nella sala tra i manifestanti e gli spettatori dell’incontro. Cantagallo non è sembrato scomporsi più di tanto, mentre gli studenti dell’Istituto Alessandrini hanno loro stessi parlato dell’opportunità o meno di costituire la Nuova Pescara nel dibattito con gli amministratori.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: Cantagallo di nuovo in pista"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*