Minacce a Zooprofilattico, individuata autrice lettere

Minacce all’Istituto Zooprofilattico di Teramo: i Carabinieri hanno individuato l’autore delle lettere, si tratta di una donna de L’Aquila.

I Carabinieri della Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Teramo hanno identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria l’autore delle lettere ricevute dall’Istituto zooprofilattico di Teramo, che hanno suscitato allarme e preoccupazione. Le investigazione hanno consentito ai carabinieri di rilevare dati utili in relazione all’ufficio postale da cui erano state spedite e ad identificare successivamente il responsabile: una donna residente in una frazione del comune di L’Aquila, sofferente di evidente disagio psichico. Nessun movente diretto a giustificazione del gesto. La sostanza contenuta in una busta, di cui si attende l’esito delle analisi di laboratorio, è con ogni probabilità semplice farina di grano. La donna è stata denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo in relazione ai reati di procurato allarme e minaccia aggravata.

 

Sii il primo a commentare su "Minacce a Zooprofilattico, individuata autrice lettere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*